Pharma Beauty: la nuova frontiera della farmacia

Durante l’ultimo Cosmofarma si è parlato di capitale umano e dell’importanza di puntare su un nuovo genere di servizi

L’ultimo Cosmofarma è stato incentrato sul valore del “capitale umano” in farmacia. Ossia sull’importanza del ruolo del farmacista oggi, capace sia di svolgere un indispensabile ruolo di sentinella del Sistema Sanitario Nazionale, fungendo spesso da filtro tra le esigenze dei pazienti e il medico o l’ospedale; sia di mettere a dispozione del consumatore una serie di competenze che spaziano in diversi ambiti della salute, intesa nella sua accezione più vasta, ossia rispondente alla celebre definizione dell’OMS: “uno stato di totale benessere fisico, mentale e sociale”. Sempre più spesso è ormai possibile trovare in farmacia personale adeguatamente formato che svolge check-up cutanei o valutazioni sulla qualità del cuoio capelluto e dei capelli, e indirizzano il consumatore verso l’acquisto di referenze cosmetologiche mirate alle sue problematiche estetiche. Personale capace anche, grazie all’acquisizione di nuove tecnologie, di effettuare trattamenti viso-corpo anti invecchiamento, detossinanti ma anche anti cellulite. Quello del “Pharma Beauty”, come è stato ribattezzato dagli esperti del settore, è un campo in continua evoluzione e aggiornamento, che si avvale di regole proprie ben definite non solo dal punto di vista normativo ma anche in chiave di competitività sul mercato. Volendo riassumere queste ultime, per il farmacista che vuole intraprendere questo percorso di ammodernamento del proprio esercizio, risulta necessario stabilire sin dall’inizio disciplinari chiari e identificare le figure più adatte alle quali affidare ruoli specifici, con un piano formativo dedicato, in condivisione con tutto il team. Determinante anche l’affidarsi a brand che portino expertise, valori e un metodo riconosciuto e apprezzato dai consumatori, che lo accompagnino verso l’acquisizione di nuove quote di mercato. Il terzo passo è quello di dotarsi di un reparto estetico “booster” per creare relazione aumentando la fidelizzazione con il consumatore, offrendo valore e migliorando esponenzialmente la qualità del reparto cosmesi. C’è poi da tenere in debita considerazione il fatto che i trattamenti proposti non potranno avere comunque la durata delle tipiche “sedute” che invece si effettuano dal medico estetico. Questo perché il tipo di clientela è fondamentalmente diverso, così come lo sono i protocolli offerti. Durante il recente Cosmofarma, l’azienda di Parma [comfort zone], leader nel settore del benessere e della bellezza professionale italiana e internazionale da oltre 25 anni, e B Corp dal 2016, ha presentato un progetto innovativo di trattamenti viso fuori cabina, FACE SPAce, realizzati su una speciale poltrona, che sfruttano il connubio di tecnologie high-tech, manualità specifiche e prodotti naturali. Cinque i trattamenti liftanti, il primo dei quali si chiama Detox & Tone e consiste in un lifting manuale attivo detossinante per volti stressati, con incarnato spento e intossicato. Serve a riattivare la microcircolazione e a stimolare il turnover cellulare grazie a una doppia detersione effettuata con ultrasuoni, tecniche manuali distensive, potenziate dal Gua Sha (massaggio effettuato scorrendo sulla pelle di particolari device), e dal potere rinnovante di retinolo, acido glicolico e lattobionico. Distende la muscolatura contratta, rivitalizza, tonifica e restituisce luminosità. Ice Splash è invece un lifting manuale attivo dissetante per volti disidratati dall’esposizione ai device, da ambienti chiusi o dall’eccesso di sole. Anche in questo caso comprende tecniche manuali energiche potenziate dal Gua Sha e da particolari Ice Roller che sfruttano i benefici del freddo consentendo un’ottimale penetrazione di acido ialuronico ed estratti botanici. Offre intensa idratazione, freschezza immediata, correzione delle prime rughe. Resurgery è un lifting manuale attivo rinvigorente, anch’esso pensato per volti stanchi e sensibilizzati che sfrutta il potere calmante e rinfrescante delle sfere di giada e offre una profonda detersione a ultrasuoni abbinate a stimolazioni manuali che favoriscono l’assorbimento di oli naturali, estratti botanici e prebiotici. Ripristina equilibrio, tono e vigore del viso, riscoprendo la bellezza naturale della pelle e donando luminosità. Ultra Glow è poi un lifting manuale attivo illuminante per ridare luce alla pelle e che garantisce massimo assorbimento della vit. C attraverso stimolazioni manuali intense, micro corrente e ultrasuoni che potenziano l’efficacia intensiva di peptidi, niacinamide e retinale (un aldeide della Vit. A), molecole che rinnovano e donano luminosità. Infine Pump-Up, concentrato di tecniche manuali liftanti, potenziate da ultrasuoni e micro corrente che stimolano e tonificano la muscolatura e potenziano gli effetti benefici di estratti botanici e molecole high-tech, per rimpolpare, riattivare e distendere le rughe profonde. Tutti e 5 i lifting durano circa 40 minuti ma possono essere a loro volta potenziati scegliendo tra altri mini trattamenti della durata di un quarto d’ora luno. Collagen Booster, eseguito con onde elettromagnetiche e raggi infrarossi, per preservare la tonicità della pelle e stimolare i tre elementi dell’elasticità cutanea: collagene, elastina e acido ialuronico; Tech Lift che sfrutta la combinazione di radiofrequenza, vacuum attivo e laser, per rallentare i segni dell’invecchiamento, correggere rughe e svuotamento del volto, favorendo la stimolazione di collagene ed elastina, riattivando la microcircolazione e il metabolismo cellulare; Eyes No Surgery, una rivitalizzazione del contorno occhi con correzione di borse e occhiaie grazie alla combinazione di tecnologia patch, peptidi, Ice Roller e sfere di giada; Neck Up Lift, che grazie alla sinergia tra manualità intensive e micro corrente, favorisce l’azione rassodante di peptidi, acido ialuronico ed estratti botanici per tonificare il collo; e infine Hands Glow, un protocollo per il ringiovanimento mani che sfrutta la sinergia di scrub enzimatico, vit. C e peptidi, abbinati all’uso della micro corrente, per rinnovare, idratare e schiarire le macchie. Un’altra proposta interessante dell’azienda [comfort zone], è rappresentata da Face & Body 4.0: una soluzione professionale high-tech progettata per correggere atonia, cellulite, rughe e colorito spento attraverso programmi personalizzati, sicuri e unisex, che si avvalgono di un sistema combinato di 4 tecnologie avanzate che lavorano sinergicamente per ottenere risultati immediati e duraturi: radiofrequenza multipolare, massaggio endodermico, laser al diodo e mesoporazione. Trattamenti che si completano con formulazioni da applicare direttamente in farmacia o a casa, come quelle della linea Body Strategist. Di quest’ultima fanno parte il nuovo Light Leg Spray, rimodellante drenante che dona immediata sensazione di leggerezza alle gambe caratterizzate da ritenzione idrica, gonfiore e inestetismi della cellulite; e Hydramemory Body Lotion: lozione corpo idratante dalla texture leggera, che illumina la pelle e la rende setosa. E parlando di novità, da segnalare Sun Soul Protective Mist, ultimo nato nella collezione di solari Sun Soul con filtri ecosostenibili. Caratterizzato da una texture ultra-leggera, resistente all’acqua e a rapido assorbimento.